In questo piatto sfruttiamo le capacit√† dell’ortica di sfiammare e cicatrizzare la mucosa dello stomaco.